W la 1ma Giornata del Riuso!

giornatariuso

[da eventi e news de L’Isola che c’è – Lunedì, 20 Ottobre, 2014 – La Redazione] Quasi 500 moduli d’iscrizione al baratto compilati, migliaia i partecipanti e gli oggetti scambiati. La “Giornata del Riuso” del 19 ottobre, nonostante eventuali incertezze o dettagli migliorabili legati all’inesperienza della prima edizione, è stata di sicuro un grande successo, complice anche la bella domenica di sole e la splendida cornice della Caserma De Cristoforis, per un giorno bene pubblico dei comaschi.

Tantissimi i commenti entusiasti scritti sul libro riservato alle impressioni o condivisi a voce per aver realizzato un evento un po’ magico, dove una maglia troppo stretta poteva trasformarsi in un libro o un sonaglio da neonati in un puzzle per bambini in età scolare.
Moltissimi i desideri realizzati, sia tra i più piccoli, alla ricerca di gormiti o videogiochi, sia tra gli adulti, più interessati a capi e accessori alla moda e a best-seller editoriali. Enorme la soddisfazione di chi ha pensato e organizzato la giornata, nel vedere un’affluenza così elevata, un entusiasmo così manifesto e un numero così alto di oggetti, magari fino poco prima riposti con cura in qualche armadio o dimenticati in qualche angolo, tornare a vivere con un nuovo proprietario, felice del bene ottenuto a costo zero.

La “Giornata del Riuso”, però, non è stata solo una “Festa del baratto”, ma un evento interamente costruito all’insegna del riutilizzo e del non spreco, come sanno bene i partecipanti all’incontro “Porta una zucca e… scoprirai come fare un piatto da una buccia” a cura dei bravissimi Massimiliano e Marina, cuochi del Bioside Corto Circuito, che ci hanno insegnato a cucinare utilizzando tutte le parti delle verdure e ci hanno preparato un ottimo pranzo… senza buttare via nulla!

La necessità di non consumare in modo eccessivo e indiscriminato risorse e materiali è stata al centro anche dei video proiettati dal Gruppo Teatro Popolare e da Proteus, del lavoro della Ciclofficina Par Tücc, che ha gonfiato gomme, attaccato campanelli e fatto risplendere le nostre vecchie biciclette, e della Sartoria Par Tücc, che ha cucito orli, attaccato bottoni e rimesso a nuovo abiti un po’ trascurati, e dei laboratori. Ottima la partecipazione dei bambini ai laboratori di riciclo creativo proposti da Ricreo e Battito d’ali e di ragazzine e adulti a quelli di Alessandra Spadoni e Gisella Castelnuovo, che ci hanno fatto creare collane dai guanti in gomma e spiegato come si può realizzare un sapone in casa. Il tutto, tra le enormi bolle di sapone che uscivano dai profumati secchi di Arte Nomade (per la gioia di bambini di ogni età).

Puoi scoprire (o rivivere) un po’ della magia e delle emozioni della prima “Giornata del Riuso” guardando le foto scattate nel corso della domenica. GRAZIE  alle numerosissime persone che hanno contributo alla realizzazione della manifestazione e a tutte quelle che vi hanno preso parte: a breve comunicheremo la data della prossima “Giornata del Riuso”… Iniziate a mettere da parte abiti, giochi e altri oggetti, ancora in buono stato, che non usate più!

E, soprattutto, se volete contribuire anche voi alla sua organizzazione come volontari, scrivete a radicieali2013@gmail.com per comunicare la vostra disponibilità. – See more at: http://www.lisolachece.org/news-ed-eventi/w-la-1ma-giornata-del-riuso#sthash.UWbiAMxb.dpuf – album sulla pagina FB dell’Isola: https://www.facebook.com/media/set/?set=a.369957553164576.1073741842.159670217526645&type=1

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...