Disintermediazione

Ciboprossimo

In Italia ne è un esempio Cortilia, nata in Lombardia nel 2013 come mercato virtuale che porta a casa dei clienti, che ordinano on-line, frutta e verdura prodotta dall’azienda agricola più vicina al luogo di consegna. Un esempio di filiera accorciata in cui salta l’intermediazione grazie a un utilizzo intelligente del Web. Il fenomeno che la include è il farmer market, nato a New York, dove se ne contano oltre 170, ma si è ormai diffuso in Italia, tanto che Coldiretti ha costituito una fondazione, Campagna Amica, con cui sono stati attivati 8392 punti vendita.Food Economy - L'Italia e le strade infinite del cibo tra società e consumi

Un business che in Italia coinvolge ormai oltre 7 milioni di persone, ma è già da tempo sviluppato ampiamente negli Stati Uniti, dove ci sono Instacart, che porta il cibo nei negozi più vicini al cliente, che poi li ritira, e Good Eggs, che spedisce dalla fattoria a casa.
Nonostante che l’incidenza di questi nuovi business…

View original post 1.313 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...